DJI Mavic Air 2, Guida completa e tutorial video

dji_mavic_air_2

Questa guida con video tutorial del Mavic Air 2 ti guideranno attraverso tutto ciò che devi sapere sul Mavic Air 2. Scopri come far volare il Mavic Air 2, come creare un hyperlapse, come aggiornare il firmware e molto altro! Se hai già acquistato il Mavic Air 2, segui questo tutorial.

Presentazione del Mavic Air 2

Mavic Air 2 è la più recente aggiunta alla serie Mavic, con nuove tecnologie e modalità mai viste prima in nessun drone DJI. Per quelli di voi che sono nuovi, diamo una rapida occhiata a ciò che offre il nuovo Mavic Air 2.

Come impostare il Mavic Air 2

Mavic Air 2 offre una semplice procedura di configurazione che chiunque può seguire! Immergiamoci subito con la nostra prima guida sul Mavic Air 2.

1. Impostazione del drone

Spiega i bracci del drone, usando come riferimento gli adesivi con codice colore. Rimuovere la protezione del gimbal.
Il Mavic Air 2 ha eliche con codice colore. Abbina le eliche con i segni d’argento ai motori con i segni d’argento e le eliche senza segni ai motori senza segni.
Allineare le eliche sopra i motori, premere verso il basso e ruotare per fissare correttamente le eliche.

2. Impostazione del radiocomando

Rimuovere le levette di comando dalla parte inferiore del radiocomando e avvitarle in posizione.
Estendi il morsetto mobile, inserisci lo smartphone e collega il cavo RC allo smartphone

3. Impostazione della batteria

Caricare la batteria per circa 1 minuto con il caricabatterie per attivare la batteria per la prima volta.
Inserire la batteria nel vano batteria del drone. Premere fino a quando non si sente un clic.

Come pilotare il Mavic Air 2

Ora che abbiamo coperto le impostazioni, ti guideremo attraverso il tuo primo volo, assicurandoti di conoscere tutte le basi.

1. Verifica preliminare

Impostare la modalità su “Normale” usando il cursore a levetta sul radiocomando.
Verificare che le eliche siano collegate correttamente.
Se non l’hai già fatto, scarica l’app DJI Fly.
Accendere il drone premendo una volta il pulsante della batteria, quindi tenendolo premuto.
Accendere il radiocomando premendo una volta il pulsante di accensione e tenendolo premuto.
Avvia DJI Fly e segui le istruzioni sullo schermo per attivare il drone.
Trova un posto aperto e sicuro con un terreno pianeggiante per il decollo. Posiziona il drone rivolto in direzione opposta alla tua.
Suggerimento: è possibile visualizzare le informazioni sul volo nella parte inferiore della schermata del volo.

2. Decollo

Tocca “Go Fly” nella schermata dell’app DJI Fly.
Tocca l’icona “Decollo automatico” a sinistra della schermata dell’app DJI Fly. Tocca e tieni premuta l’icona che si apre per far decollare automaticamente il Mavic Air 2.
Se si preferisce decollare utilizzando i comandi manuali, tirare entrambe le levette verso il basso, quindi spingere verso l’interno o verso l’esterno per far avviare i motori del Mavic Air 2. Sollevare delicatamente la levetta di comando sinistra e il Mavic Air 2 decollerà.
La levetta di controllo sinistra controlla l’altitudine e la direzione di volo. La levetta di controllo destra controlla i movimenti in avanti, indietro, verso il basso e da un lato all’altro.

3. Impostazioni di sicurezza

Puoi anche regolare i parametri di sicurezza nell’app DJI Fly che ti danno il pieno controllo su quanto in alto e quanto lontano può volare il tuo drone. Return to Home è un’altra funzione a cui puoi accedere, che farà ritornare il drone nella sua posizione di decollo in caso di perdita di segnale, batteria quasi scarica o perché hai richiesto al drone di tornare indietro.

Fare clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra della schermata dell’app, accedere alla scheda “Sicurezza” e regolare l’altezza di ritorno a casa (RTH), l’altitudine massima e la distanza massima di volo.
Impostare l’altezza RTH più alta dell’oggetto più alto nelle vicinanze di volo.

4. Atterraggio

Tocca e tieni premuta l’icona Atterraggio automatico per far atterrare il Mavic Air 2.
Se si preferisce atterrare utilizzando i comandi manuali, tirare entrambe le levette di comando verso il basso, quindi spingerle verso l’interno o verso l’esterno.

Come utilizzare il radiocomando del Mavic Air 2

Rispetto al Mavic Air, il Mavic Air 2 presenta un nuovo design del radiocomando che rende le riprese ancora più semplici. La prossima sezione della nostra guida sul Mavic Air 2 ti guiderà attraverso il nuovo radiocomando e le sue funzionalità.

1. Pulsanti del radiocomando

Il radiocomando del Mavic Air 2 ha un pulsante RTH, un interruttore della modalità di volo, un pulsante di accensione, un pulsante personalizzabile, un pulsante di attivazione foto/video, un pulsante di ripresa/registrazione e una ghiera gimbal. Continua a leggere per scoprire cosa possono offrirti queste diverse cose.

Pulsante di accensione

Premere il pulsante di accensione per controllare il livello della batteria del radiocomando.

Tasto RTH

È possibile regolare l’interruttore della modalità di volo tra Normale, Treppiede e Sport. Al decollo, si consiglia di mantenere l’impostazione in modalità normale.
Se si desidera avviare RTH, tenere premuto il pulsante fino a quando il radiocomando emette un segnale acustico per indicare che la modalità è stata attivata. Premere di nuovo il pulsante se si desidera annullare RTH.

Pulsante personalizzabile

Premere il pulsante personalizzabile nella parte superiore sinistra del radiocomando per accendere la luce ausiliaria. Premerlo di nuovo per spegnerla.
Premi due volte il pulsante personalizzabile per centrare il gimbal.

Pulsante di commutazione foto/video

Premere una volta il pulsante di attivazione/disattivazione per alternare tra le modalità foto e video.

Pulsante di ripresa/registrazione

Scatta una foto o registra un video premendo una volta il pulsante di scatto/registrazione.

Ghiera gimbal

Fai scorrere il dito sulla ghiera del gimbal per regolare l’angolazione del gimbal nei tuoi scatti.

2. Collegamento del radiocomando (DJI Fly)

Il collegamento è necessario per poter controllare il Mavic Air 2 con il radiocomando.

Accendi il Mavic Air 2, collega lo smartphone al radiocomando e apri DJI Fly.
Tocca Connetti aeromobile nella parte inferiore destra dello schermo.
Tocca i tre punti nella parte superiore destra dello schermo, accedi alla scheda Controllo e seleziona Connetti ad aeromobile. (Il radiocomando emetterà un segnale acustico durante il processo di collegamento.
Tieni premuto il pulsante di accensione del drone fino a quando il segnale acustico si interrompe.
L’app visualizza la schermata di trasmissione delle immagini, il che significa che il processo di collegamento è andato a buon fine.

Come usare FocusTrack

Qui è dove le cose si fanno davvero divertenti! Mavic Air 2 offre nuove entusiasmanti modalità come 48MP Photo, 8K Hyperlapse e FocusTrack. Diamo un’occhiata alla guida di queste funzioni del Mavic Air 2!

1. Come utilizzare FocusTrack

FocusTrack è una nuovissima funzionalità per il Mavic Air 2 che include ActiveTrack 3.0, Spotlight 2.0 e Point of Interest 3.0. Ogni modalità ti offre un nuovo modo per migliorare le tue riprese. Dai un’occhiata a questa recensione sul Mavic Air 2 per saperne di più sulle modalità FocusTrack.

Spotlight 2.0 / ActiveTrack 3.0 / POI 3.0

Trova un posto sicuro dove decollare. Vola ad una altitudine appropriata.
Accedi alla vista della videocamera su DJI Fly e seleziona il tuo soggetto evidenziandoli sullo schermo.
Seleziona Spotlight 2.0.
Premere il pulsante di scatto/registrazione per iniziare la registrazione.
Usa le levette di comando e la ghiera gimbal per regolare l’inquadratura.
Dopo aver completato la ripresa, tocca “stop” o premi il pulsante RTH.

Come utilizzare QuickShots

I QuickShots sono perfetti per ottenere riprese creative del tuo ambiente e mostrare i filmati con il drone. Mavic Air 2 offre diverse modalità QuickShot che ti consentono di catturare la tua avventura con stile.

1. Creare filmati QuickShots

Dronie

Trova un posto sicuro dove decollare. Porta il drone ad un’altitudine appropriata.
Imposta il drone in modalità normale.
Tocca l’icona della modalità di scatto e seleziona QuickShots e Dronie.
Evidenzia il soggetto all’interno della cornice e seleziona Avvia.
Il Mavic Air 2 tornerà automaticamente dopo il completamento di QuickShot.

Helix

Trova un posto sicuro dove decollare. Porta il drone ad un’altitudine appropriata.
Imposta il drone in modalità normale.
Tocca l’icona della modalità di scatto, seleziona QuickShots, quindi Helix.
Imposta il raggio di volo massimo.
Evidenzia il soggetto all’interno della cornice e seleziona Avvia.
Mavic Air 2 tornerà automaticamente dopo il completamento di QuickShot.

Rocket

Trova un posto sicuro dove decollare. Porta il drone ad un’altitudine appropriata.
Imposta il drone in modalità normale.
Tocca l’icona della modalità di scatto, seleziona QuickShots, quindi Rocket.
Imposta l’altezza di volo massima.
Evidenzia il soggetto all’interno della cornice e seleziona Avvia.
Mavic Air 2 tornerà automaticamente dopo il completamento di QuickShot.

Circle

Trova un posto sicuro dove decollare. Porta il drone ad un’altitudine appropriata.
Imposta il drone in modalità normale.
Tocca l’icona della modalità di scatto, seleziona QuickShots, quindi Cerchio.
Imposta la direzione del cerchio.
Evidenzia il soggetto all’interno della cornice e seleziona Avvia.
Mavic Air 2 tornerà automaticamente dopo il completamento di QuickShot.

Boomerang

Trova un posto sicuro dove decollare. Porta il drone ad un’altitudine appropriata.
Imposta il drone in modalità normale.
Tocca l’icona della modalità di scatto, seleziona QuickShots, quindi Boomerang.
Imposta il raggio di volo massimo.
Evidenzia il soggetto all’interno della cornice e seleziona Avvia.
Mavic Air 2 tornerà automaticamente dopo il completamento di QuickShot.

Asteroid

Trova un posto sicuro dove decollare. Porta il drone ad un’altitudine appropriata.
Imposta il drone in modalità normale.
Tocca l’icona della modalità di scatto, seleziona QuickShots, quindi Asteroid. Imposta la massima distanza di volo.
Evidenzia il soggetto all’interno della cornice e seleziona Avvia.
Mavic Air 2 tornerà automaticamente dopo il completamento di QuickShot.

Come creare un hyperlapse

Mavic Air 2 ha quattro modalità Hyperlapse che producono ciascuna un percorso di volo unico per filmati mozzafiato. Diamo un’occhiata alle modalità Free, Circle, CourseLock e Waypoint.

1. Modalità hyperlapse

Free

Trova un posto sicuro dove decollare. Porta il drone ad un’altitudine appropriata lontano dal suolo.
Imposta il drone in modalità normale.
Tocca l’icona della modalità di scatto, seleziona Hyperlapse, quindi seleziona Gratis.
Imposta l’intervallo di foto, la durata del video e la velocità massima di volo.
Mavic Air 2 calcolerà automaticamente il tempo di ripresa richiesto.
Tocca il pulsante di registrazione per iniziare.

Circle

Trova un posto sicuro dove decollare. Porta il drone ad un’altitudine appropriata.
Imposta il drone in modalità normale.
Tocca l’icona della modalità di scatto, seleziona Hyperlapse, quindi seleziona Cerchio.
Imposta l’intervallo di foto, il video, la lunghezza, la velocità del volo e la direzione.
Evidenzia il soggetto all’interno della cornice e seleziona Avvia.
Mavic Air 2 tornerà automaticamente dopo il completamento di QuickShot.

Course Lock

Trova un posto sicuro dove decollare. Porta il drone ad un’altitudine appropriata.
Imposta il drone in modalità normale.
Tocca l’icona della modalità di scatto, seleziona Hyperlapse, quindi Blocco rotta.
Evidenzia il soggetto all’interno della cornice e seleziona Avvia.
Mavic Air 2 tornerà automaticamente dopo il completamento di QuickShot.

Waypoint

Trova un posto sicuro dove decollare. Porta il drone ad un’altitudine appropriata.
Imposta il drone in modalità normale.
Tocca l’icona della modalità di scatto, seleziona Hyperlapse, quindi Waypoint.
Vola nella posizione di partenza designata.
Regola il gimbal e l’imbardata per ottenere una buona inquadratura.
Evidenzia il soggetto all’interno della cornice e seleziona Avvia.
Mavic Air 2 tornerà automaticamente dopo il completamento di QuickShot.

Come collegare le protezioni eliche del Mavic Air 2

Le protezioni eliche del Mavic Air 2 offrono un’esperienza di volo più sicura proteggendo te, il tuo drone e tutto ciò che ti circonda. Con solo alcuni semplici consigli, puoi goderti un volo più sicuro ogni volta che voli.

1. Collegare le protezioni eliche

Estrarre le protezioni eliche e sbloccare le quattro fibbie.
Ogni protezione eliche ha segni di lettere all’interno della base.
Collegare le parti LF e LB insieme.
Collegare le parti RF e RB insieme.
Apri il Mavic Air 2 e mettilo all’interno della protezione eliche.
Spingere le protezioni eliche in posizione e bloccare le quattro fibbie.

2. Scollegare le protezioni eliche

Assicurarsi che il drone sia spento.
Sblocca le fibbie delle protezioni eliche.
Separare Mavic Air 2 dalle protezioni eliche.

Come utilizzare i filtri ND Mavic Air 2

Mavic Air 2 ha due kit di filtri ND costruiti per offrire il massimo controllo sulla velocità dell’otturatore e sulla fotografia a lunga esposizione. Diamo un’occhiata a come puoi usarli per migliorare i tuoi scatti.

1. Filtri ND16 / 64 / 256

I filtri ND16 / 64 / 256 offrono una copertura più ampia, sopprimono le alte luci e forniscono la regolazione della velocità dell’otturatore per la fotografia a lunga esposizione.

2. Filtri ND4 / 8 / 32

I filtri ND4 / 8 / 32 sono specifici per video avanzati che richiedono una regolazione più precisa della velocità dell’otturatore.

Come installare e rimuovere i filtri ND

Tenere saldamente il gimbal in una mano e il filtro di protezione originale della fotocamera nell’altra mano.

Premere e ruotare il filtro originale in senso antiorario per rimuoverlo.

Allineare il filtro ND con i supporti della fotocamera.

Ruotare il filtro ND in senso orario e fissarlo in posizione.

Ruotare il filtro ND in senso antiorario per rimuoverlo.

Guida del Mavic Air 2

Mavic Air 2 è uno dei droni più eccitanti che puoi acquistare nel 2020! Con molte nuove funzionalità come foto da 48 MP, Hyperlapse 8K e FocusTrack, il Mavic Air 2 ti offre eccezionali prestazioni con 1049 euro di spesa per il pacchetto DJI Mavic Air 2 Fly More Combo!


DJI Mavic Air 2 Combo
Il DJI Authorized Retail Store è l’unico STORE UFFICIALE DJI in Italia.
Finanziamento a tasso zero e corso con certificazione DJI Ars Educational inclusi nel prezzo!
Tuo ad € 52,45 al mese in 20 rate senza nessuna spesa!
Siamo inoltre gli unici ad avere un centro di assistenza in Italia autorizzato DJI. Affidati all’unico canale diretto in Italia!
🆘DJI Care Refresh (Mavic Air 2)
La DJI Care Refresh copre i danni accidentali e permette fino a 2 sostituzioni del prodotto con un costo aggiuntivo, prima sostituzione €79, seconda €109. Va attivata entro 48 ore dall’attivazione del Mavic Air 2