DJI: MAVIC  AIR 2 Airsense è arrivato in Europa!!

Voci di corridoio..

Per i proprietari del dji mavic air 2 dovete guardare all’interno del vano batterie il numero del modello.

Se finisce in 1N, è il lotto originale non dotato di Airsense.
Se finisce in  3W, è una nuova versione dotata di Airsense.

 

DJI AirSense

DJI AirSense è un sistema di allarme che utilizza la tecnologia ADS-B per fornire ai piloti di droni una maggiore consapevolezza della situazione e aiutarli a prendere decisioni responsabili durante il volo. Questa funzione raccoglie i dati di volo inviati automaticamente dagli aerei vicini con trasmettitori ADS-B, analizzandoli per rilevare potenziali rischi di collisione e avvisare gli utenti con largo anticipo tramite l’app mobile DJI.

Tecnologia ADS-B

Guarda gli aerei vicini in tempo reale

ADS-B (Automatic Dependent Surveillance-Broadcast) utilizza segnali satellitari e radio per identificare le posizioni degli aeromobili e condividere tali dati in tempo reale. Questa tecnologia è stata ampiamente utilizzata nel settore dell’aviazione per anni negli Stati Uniti, in Canada, Australia, India ed Europa, ed è diventata una parte sempre più importante dell’ecosistema della sicurezza aerea.

Out vs. In

La tecnologia ADS-B ha due componenti chiave: la prima è ADS-B Out, che può essere installata su velivoli tradizionali per determinare e trasmettere informazioni di volo come la traiettoria di volo, la velocità e l’altitudine. Il secondo è ADS-B In, che riceve informazioni trasmesse dai trasmettitori ADS-B Out. I droni DJI con AirSense usano solo ADS-B In, il che significa che sono in grado di vedere i velivoli tradizionali vicini senza congestionare le onde radio aggiungendo trasmissioni aggiuntive.

SEGUITECI SUL NOSTRO CANALE UFFICIALE DJI SU FACEBOOK!

https://www.facebook.com/groups/813229849199847/

 

 

 

https://youtu.be/Lw9Fzjw22bU