Home E-Bike & Scooters Recensione Ninebot ES2 in Offerta su AMAZON – Gearbest il migliore per...

Recensione Ninebot ES2 in Offerta su AMAZON – Gearbest il migliore per qualità-prezzo

192
0

 

Prezzo consigliato: 549,99 €
Prezzo: 379,99 € Spedizione GRATUITA. 
Risparmi: 170,00 € (31%)
Tutti i prezzi includono l’IVA.

OFFERTA AMAZON

https://amzn.to/2Vq8FQn

Recensione Ninebot ES2: il migliore sulla piazza

Ninebot by Segway ES2 è uno dei punti di riferimento sul mercato dei monopattini elettrici grazie a una costruzione di buon livello, prestazioni elevate e un prezzo tutto sommato contenuto. Un monopattino perfetto per chi vuole iniziare ma anche per chi vuole un prodotto duraturo, anche se una minima manutenzione vi sarà richiesta. Vi spieghiamo perché, come funziona e dove acquistarlo in questa recensione del Ninebot ES2.

Costruzione, materiali e dimensioni

Ninebot ES2 misura 102,5 x 20,5 x 32,5 cm e ha un peso di circa 12 kg. È un monopattino abbastanza ingombrante e pesante ma ci si fa l’abitudine in fretta, inoltre è possibile trascinarlo su una ruota seppur la presa non sia comodissima. Nel bagagliaio di un’utilitaria ci sta al pelo, verificate le dimensioni prima di procedere all’acquisto per evitare di dover stivarlo nei sedili posteriori e occupare spazio alle sedute.

È realizzato quasi interamente in alluminio con alcuni elementi in plastica morbida come la pedana, le impugnature sul manubrio e gli inserti che occludono ad esempio la presa per la ricarica.

Come per tutti i monopattini elettrici Ninebot, Solidità e robustezza sono aggettivi che qualificano questo monopattino elettrico tuttavia col passare delle settimane e dopo oltre 100 KM è stato necessario stringere qualche vite come ad esempio quella posta tra il manubrio e la pedana, allentata probabilmente dalle brusche frenate durante i vari tragitti.

Il meccanismo di chiusura del monopattino è ottimo e avviene con un gancio che durante la corsa può diventare porta borse. È dotato poi di un set di luci: quella anteriore, molto potente, quelle posteriori che si azionano premendo il freno e un set di LED multicolore sotto la pedana per un tocco di stile aggiuntivo.

Ruote e ammortizzazioni

Le ruote di Ninebot ES2 sono rispettivamente da 19,2cm per quella posteriore e 20cm per quella anteriore al cui interno è presente un motore da 300W che permette una velocità massima di 25/30 kmh. A livello ergonomico questa disposizione alza il baricentro che però viene compensato dalla pedana, più in basso e comoda rispetto ad altri monopattini, dando sicurezza e stabilità e aiuta nella spinta iniziale.

Le gomme sono piene, quindi niente camera d’aria e niente possibilità di foratura, un bel vantaggio, il contro è che le vibrazioni vengono trasferite di più al guidatore. Lo abbiamo testato su numerose tipologie di superfici: asfalto, marciapiedi, piste ciclabili, sterrato, pavé sconnesso e ha retto senza particolari problemi, tuttavia ci sono 2 MA:

  • su superfici sconnesse trasferisce molte vibrazioni, l’ammortizzatore posteriore fa il possibile ma non è efficace quanto l’anteriore;
  • il parafango posteriore risulta eccessivamente ballerino e fa un vistoso rumore di plastica.

Buona la tenuta di strada sull’asciutto, anche in curva, ma sul bagnato attenzione che tende a scivolare facilmente.

 

Performance e velocità

Il motore da 300 W posto nella ruota anteriore e la batteria da 187 Wh permettono al Ninebot ES 2 di raggiungere molto facilmente la velocità di 27-28 km/h. Sul manubrio sono poste due levette: una di colore blu sulla destra per accelerare e una sulla destra di colore grigio per frenare.

Purtroppo regolare la velocità è molto difficile, non hanno scatti leggeri intermedi per adeguare con precisione l’andatura ma è possibile dalle impostazioni dello smartphone modificare i limiti per le 3 modalità di andatura:

  • limitata;
  • normale;
  • sport.

Molto interessante il fatto che esiste la possibilità di agganciare una batteria extra dal peso di circa un kilo e mezzo che aumenta l’autonomia a 40 km e la velocità massima a 30kmh, purtroppo però non l’abbiamo in prova. Potete acquistarla su Amazon  184 Euro.

In mezzo al manubrio è presente un display in bianco e nero con l’indicatore sulla connettività bluetooth (lampeggia se sta cercando uno smartphone con cui accoppiarsi), il livello della batteria residua su 5 tacche e la modalità corrente. Il pulsante Power permette di accendere e spegnere il monopattino con una pressione prolungata, con un click singolo si accende la luce fanale e con due click si cambia la modalità di andatura.

Autonomia

La batteria, da 187 Wh, è collocata all’interno del tubo del manubrio e si ricarica in 3h e mezza con l’alimentatore in dotazione.

Prima di parlare di autonomia è bene specificare che il monopattino è stato provato da un soggetto dal peso di circa 65 KG, informazione importante perché differenze verso l’alto e verso il basso possono diminuire o allungare i km percorribili con una ricarica.

  • L’azienda dichiara 25 km di autonomia che si possono raggiungere, forse, in piano con una velocità inferiore a 20 km/h;
  • Andando continuamente alla velocità massima di 25 km/h con picchi a 27-28 l’autonomia ne risente molto scendendo attorno ai 15-18 km totali;
  • Se il percorso inoltre include salite, o anche una leggera pendenza, considerate altri 3 km in meno di autonomia, stesso discorso se pesate qualche kg in più.

App

L’applicazione si chiama Segway Ninebot (Play Store/App Store) e una volta attivata, andrà a ricercare il monopattino nella zona più vicina. Dall’indicazione del chilometraggio rimanente alla possibilità di bloccarlo, all’attivazione del Cruise Control, il livello di recupero dell’energia e tanto altro. Troviamo poi un’ampia gamma per la personalizzazione di tutti i parametri, dei led e di molto altro.

NORMATIVA:

https://www.d-drone.it/2020/03/03/13/26/09/2850/monopattini-elettrici-in-strada-il-regolamento-definitivo/e-bike-scooters/gestione/

Lo consigliamo?

Ninebot ES 2 è un monopattino elettrico davvero completo e adatto a chi cerca un dispositivo duraturo nel tempo. Certo, a distanza di tempo abbiamo rilevato qualche decadimento a livello strutturale ma nulla di non risolvibile grazie alla brugola fornita in dotazione. Anche il montaggio è molto semplice e non necessiterete di alcun cacciavite ulteriore o simili.

Infine, aspetto da non sottovalutare, è un monopattino particolarmente diffuso per cui è molto facile trovare pezzi di ricambio.

PUOI ACQUISTARLO DA QUI:

https://it.gearbest.com/electric-scooters/pp_009957681435.html?wid=1101231&lkid=78778350