Chrome dichiara guerra agli annunci che interrompono i video

Chrome dichiara guerra agli annunci che interrompono i video

Google ha deciso di sbarazzarsi degli annunci. Il browser di questo gigante di Internet stava perdendo la battaglia contro i suoi concorrenti che offrono una navigazione degli annunci più pulita. Ecco perché Chrome ha da tempo deciso di iniziare a bloccare gli annunci più fastidiosi.

Qualche mese fa, la società Mountain View ha annunciato l’intenzione di bloccare gli annunci più pesanti, ovvero quelli che utilizzano un thread della CPU per più di 60 secondi in totale, se si utilizza il thread principale in più di 15 secondi in un blocco di 30 secondi e se consuma più di 4 MB di larghezza di banda quando viene caricato. Dopo questa misura, il passaggio successivo si è concentrato sugli annunci che interrompono i video online.

Esistono tre diversi tipi di annunci correlati ai video che Google considera i più fastidiosi: in primo luogo, ci sono annunci pre-roll lunghi e non salti o annunci di più di 31 secondi che vengono visualizzati prima di un video e non possono essere omessi nei primi 5 secondi; in secondo luogo sono gli annunci che appaiono nel mezzo del video e che stanno diventando più frequenti, e infine ci sono annunci con immagini o testo che coprono oltre il 20 percento dei contenuti video.

Come indicato in una dichiarazione, Google applicherà questa nuova misura contro gli annunci il 5 agosto. “Chrome espanderà le sue protezioni per gli utenti e interromperà la visualizzazione di tutti gli annunci sui siti Web di qualsiasi Paese che visualizzano ripetutamente questi annunci dirompenti”, afferma Jason James, Google direttore del prodotto nella dichiarazione.

Naturalmente, una delle prime piattaforme che vengono in mente quando ci riferiamo a questi tipi di annunci è YouTube. La piattaforma video di Google è afflitta da questi fastidiosi annunci ed è sempre più comune che i contenuti oltre 15 minuti vengano interrotti più di una volta per mostrare un annuncio. Lo stesso non accade nei contenuti YouTube Premium.

Jason James riconosce: “Simile ai precedenti migliori standard pubblicitari, aggiorneremo i nostri piani di prodotto sulle nostre piattaforme pubblicitarie, incluso YouTube, come risultato di questo standard, e trarremo vantaggio dalla ricerca come strumento per aiutare a guidare lo sviluppo di prodotti in il futuro. ”

Non è la prima volta che Google si concentra sui video, da tempo ha deciso di bloccare la riproduzione automatica dei video nel tuo browser, per motivi simili. Dopo quest’estate l’esperienza su piattaforme e siti Web come YouTube sarà più comoda per l’utente.

Kindle Paperwhite è di nuovo in vendita su Amazon

La riluttanza iniziale nei confronti dei lettori di e-book si sta dissipando e sempre più utenti puntano su di essi, passando dai lettori più elementari a quelli più avanzati, come Kindle Paperwhite, probabilmente uno dei migliori dispositivi di questo tipo di mercato.

Inoltre, sebbene il suo prezzo sia di solito molto più alto di 100 euro, ora puoi acquistare Kindle Paperwhite un po ‘più economico su Amazon, che lo offre temporaneamente per soli 109 euro nella sua versione da 8 GB, anche se considerando il poco spazio occupato da un libro , con quei GB ne avrai per centinaia.

Questa è la versione che offre offerte speciali, ovvero che la schermata di blocco mostrerà alcuni suggerimenti di e-book e accessori di Amazon, qualcosa che non è troppo fastidioso e che ti consente di pagare un po ‘meno per il tuo lettore di libri.

Questo Kindle Paperwhite presenta numerosi vantaggi rispetto ad altri dispositivi simili. Oltre ad avere una luce integrata , è impermeabile, quindi puoi usarlo sulla spiaggia o in piscina senza temere possibili incidenti.

Inoltre, ha 300 pixel per pollice sullo schermo, in modo che le lettere vengano visualizzate con un po ‘più di nitidezza del normale, anche se è ancora inchiostro elettronico, essenziale per una durata della batteria superiore a un mese con una singola carica

Puoi anche optare per il Kindle di base, ora con luce integrata. Il suo prezzo è leggermente inferiore, a 89,99 euro. Ci sono diversi motivi per pensare che sia il migliore in termini di rapporto qualità-prezzo.

In Amazon Kindle, puoi leggere non solo i libri acquistati nel tuo negozio online, ma anche altri file in formato PDF o Mobi che puoi convertire con programmi come Calibre. Tuttavia, è consigliabile sfruttare il mese di prova gratuito di Kindle Unlimited, un “Netflix di libri” che ti dà accesso a migliaia di loro gratuitamente per 30 giorni. Quindi costa solo € 9,99 al mese, anche se probabilmente ne vale la pena.

Se decidi di fare il passo e acquistare Kindle Paperwhite ora che è in vendita, la spedizione sarà gratuita in qualsiasi parte della Spagna. Questo è il caso di tutti gli ordini superiori a € 29 in questo negozio online, anche se se sei anche un utente del suo servizio Prime, puoi averlo domani a casa.

In caso contrario, puoi sempre iscriverti anche al mese di prova gratuito. Non sei impegnato a rimanere e puoi cancellarlo quando vuoi.

Ddrone

Ciao mi chiamo Paolo Valente sono di Roma, da diversi anni seguo con molto interesse il comparto Hi-tech. Ho creato questo blog per condividere assieme a voi le mie passioni. Spero di fare del mio meglio, per garantirvi la massima trasparenza in termini di serietà per quanto concerne le mie considerazioni per ogni prodotto che andrò a recensire. Se avete domande o dubbi non esitate a scrivermi. Da parte mia ci sarà sempre la risposta giusta per quello che voi cercate. Buon proseguimento. Ciao Paolo valente admin ddrone