Microsoft Laptop Surface Book la nostra idea

0
73

La nostra Idea su questa linea

La linea Surface di Microsoft è evoluta nel corso degli anni fino ad arrivare a offrire dispositivi in grado di coprire pressoché qualsiasi tipo di esigenza: dal lavoro allo studio, fino all’intrattenimento multimediale e al gaming.

Considerando l’aumento nel numero di modelli disponibili l’utente rischia però di trovarsi di fronte a un dubbio legittimo: quale scegliere? Quale potrebbe meglio rispondere alle proprie esigenze? Optare per un due-in-uno, come da vocazione iniziale e peculiare della famiglia Surface, oppure per un laptop più tradizionale?

Vediamo in questa guida come orientarsi per comprare l’unità più adatta in base alle proprie necessità.

-pro
Design futuristico
Prestazioni senza pari
Separazione senza soluzione di continuità per tablet

-contro
La durata della batteria scende molto al di sotto delle promesse
ancora in fase di aggiornamento

Elaborato con due potenti classi di magnesio, il Surface Book è resistente e ha uno stile più eclettico.

Con i lati incisi, scoprirai due bordi di livello che iniziano nel punto più alto dello spettacolo e terminano all’estremità del palm rest. Non è assolutamente solo un progresso continuo.

A differenza della maggior parte degli altri dispositivi convertibili, lo schermo e l’area di base condividono approssimativamente lo stesso spessore e peso. Senza la presunzione che la vetrina possa effettivamente essere disconnessa, il Surface Book appare come se l’asse fosse un gadget continuo.

La consolle poggia dal ponte al palmo, ad eccezione del touchpad in vetro, il Surface Book è un po ‘di metallo in piano, chiaramente. In effetti, anche la vetrina del Surface Book è un piccolo pezzo di magnesio, con la struttura principale all’interno di uno specchio e la fotocamera posteriore completa del logo Windows.

Tieni a mente i buchi

Al centro del book, c’è poco tessuto connettivo che Microsoft chiama perno di supporto dinamico. A differenza del semplice mettere insieme lo schermo e la base della console, questo è il pezzo principale che funge da book di superficie.

I perni di supporto dinamico, invece di cadere dritti, si avvolgono su se stessi, in modo simile a una semplice workstation, lasciando un buco riconoscibile tra lo schermo e la console quando è chiuso. Una volta aperto, questo asse equivalente esce e allarga effettivamente la base della workstation, espandendo così la base di supporto per l’area tablet del Surface Book, una sezione chiamata Appunti di Microsoft.

preavviso

Sebbene un blocco note tradizionale possa considerare una grande porzione della libbra dello spettacolo, l’area superiore del Surface Book pesa 1,6 libbre, poiché ha tutte le parti importanti da conoscere come un tablet indipendente. In tale veste, il perno è rinforzato e include componenti aggiuntivi, simili al perno in stile cinturino dell’orologio Lenovo Yoga 900 in modo che possa essere impostato.

Inoltre, sulla base del fatto che il Surface Book è instabile, puoi anche farlo passare attraverso la vetrina e scuoterlo, senza desiderare che qualcosa cada dappertutto. Inoltre, su una superficie piana, la presentazione viene impostata in modo continuo e anche mentre la tieni in grembo, attendi.

Le principali occasioni in cui abbiamo fatto spostare lo schermo sono stati i punti in cui abbiamo preso una pugnalata al movimento del Surface Book con la penna per Surface, anche se questo in realtà deriva dal tentativo di far funzionare il touchscreen su un PC. Fortunatamente, Surface Book 2 è abbastanza forte da poter contare, ma ancora una volta è significativamente più costoso. Inoltre, il sorprendente schema comparativo favorisce la continuazione del Surface Book.

Per ridurre una parte dello stress sul foro nel telaio – in effetti, c’è un enorme spazio aperto direttamente al centro quando è chiuso. No, i vari pezzi di polvere e pezzi orribili non scivoleranno all’interno più di una normale workstation, tranne per il fatto che sei una persona particolarmente senza valore. Dopo sette giorni di utilizzo del Surface Book ogni giorno, avevamo la possibilità di muovere il dito all’interno dell’asse e non conoscevamo la posizione solitaria dei resti.

A parte il bordo di un PC che non chiude completamente il flush è che non è necessario enfatizzare il modello lucido della console che appare sullo schermo. È un componente di struttura che soddisfa inoltre la necessità di posizionare la console in un’area ben pianificata. O forse, i tasti sono impostati sul deck console.

La console stessa offre una significativa corsa dei tasti di 1,6 mm sormontata da un tonfo beato mentre raschi i tasti sottostanti. Il trackpad è soddisfacente quanto la superficie con rivestimento in vetro. Inaspettatamente, abbiamo finito con i gesti multipli a tre dita per illuminare il mandrino e l’area di lavoro attraverso le finestre.

Sebbene sia un piccolo componente del Surface Book, qualsiasi numero di diversi blocchi note di Windows disponibili oggi è considerato come qualcosa che incontra un incontro così stretto.

Assemblaggio dell’area di lavoro

Altri marchi del Surface Book includono lo schermo, che può far esplodere la base con un semplice tocco. Attualmente, Microsoft era in ritardo per un gioco workstation 2 in 1 con vari gadget pronti a svolgere attività comparabili con la famiglia Acer Switch, il Click Note Pad di Toshiba, alcuni gadget HP – Randon.

In ogni caso, Microsoft è stata la prima a creare un framework per conformarsi al Surface Book.