Apple Mac Pro(2019) la nostra recensione

Il nostro parere
Una voce eccellente con nuove straordinarie prestazioni, il processore dual-core del MacBook Air 2019 si sente ancora pesante. Anche con il basso costo di entrata, è ancora molto costoso, date le sue specifiche di avvio leggero e costosi aggiornamenti.

-pro
Bel design
Lo schermo è fantastico
Ottima durata della batteria
Nuovo prezzo basso
-contro
sottostimato
Mancanza di spazio di archiviazione
Costoso da rivedere
Solo due porte thunderbolt 3
costoso

Simile al suo antecedente del nuovo MacBook Pro, Apple non ha modificato la struttura esterna del MacBook Air (2019).

la sua nuova versione hardware, è spettacolare. Nonostante ciò, chiaramente dovranno esserci necessari aggiornamenti piu’ avanti.

Inoltre, ciò significa che si finisce con un PC altrettanto sottile con un peso di 11,97 x 8,36 x 0,61 pollici (30,41 x 21,24 x 1,56 cm) e 2,75 libbre (1,25 kg). Rimane incredibilmente leggero, e sebbene non sia così strabiliante come l’accessorio come l’Acer Swift 7, l’Apple MacBook Air (2019) è una workstation che puoi staccare senza stenderti in un sacco o in uno zaino. può.

Nonostante sia scadente e leggero, sa anche come sentirsi forte e solido, quindi non devi lavorarci sopra e le curve e i lati sono enfatizzati. La ragione di ciò è che il MacBook Air è realizzato in un composto di alluminio che sembra eccezionale e robusto. In linea con la stessa struttura del modello di un anno fa, il nuovo MacBook Air (2019) è realizzato in alluminio riutilizzato al 100% e significa che nessun nuovo metallo estratto per assemblare questo gadget È andato. Questo è un punto di vendita senza precedenti per chiunque sia preoccupato per la Terra e per alcuni chiamiamo Apple.

Tutto considerato, rimanendo con una struttura simile, significa che il modello dell’anno in corso ha punti salienti indistinguibili dal modello 2018, mancando il segno dei nostri desideri.

Il modo in cui il MacBook Air è equipaggiato con due porte Thunderbolt 3, è ragionevole, poiché è ragionevole pensare al sottile schema della workstation. Per quanto possa essere, la decisione di Apple di mantenere due porte a sinistra ci ha sorpreso e perplesso – e ha continuato a farlo nel modello 2019.

Nel caso in cui fosse posizionata una porta su ciascun lato, ciò avrebbe consentito alle persone una maggiore flessibilità durante la ricarica del MacBook Air. Piuttosto, di solito è necessario sedersi in una posizione specifica con un connettore di forza collegato a un lato della workstation.

Inoltre, fa sì che MacBook Air senta qualcosa di sospetto – e parzialmente strappato – nel caso in cui tu abbia un gadget (almeno due sulla possibilità che tu abbia un connettore) nella porta Thunderbolt 3.

Un’area in cui Apple ha apportato miglioramenti – e un invito ad esso – riguarda le console. Il nuovo MacBook Air (2019) utilizza sofisticate console Butterfly della terza era con i MacBook Pro di quest’anno.

Le versioni precedenti delle console MacBook che utilizzavano switch Butterfly più esperti erano indifese contro problemi, ad esempio chiavi appiccicose e lente. Mac ha guadagnato un sacco di flack per questo – ovviamente, quando lasci molti soldi su una workstation, speculi che la console dovrebbe durare a lungo senza autodistruggersi.

La notorietà di Sterling in ogni caso per il controllo di qualità e la dipendenza ha portato a una controversia su Apple. Si pianifica di inclinare la console aggiornata per meno problemi, in ogni caso alcune persone sentiranno chiaramente che non va troppo lontano. Quando si passa attraverso questo tipo di denaro, “uscire male con poca inclinazione” semplicemente non è sufficiente.

Analogamente al modello precedente, esiste anche Touch ID, che consente di accedere a MacBook Air con il proprio marchio univoco o di pagare le merci tramite Apple Pay. Sempre più il trackpad Force Touch è lo stesso e, analogamente ai modelli di un anno fa, è sorprendentemente bello da usare e funziona bene.

Per la maggior parte, il piano per MacBook Air (2019) non è cambiato molto. In qualche modo, questa è la norma – ma allo stesso tempo è deludente. Idealmente, la seguente forma del MacBook Air passerebbe a qualcosa di storico come il MacBook Air.

Schermo tono reale
Forse il cambiamento più significativo nel MacBook Air (2019) è lo schermo, che attualmente evita l’innovazione True Tone di Apple.

True Tone Highlight regola naturalmente la temperatura di ombreggiatura, in genere bianca, per apparire sulla presentazione, incluso il MacBook Air incluso, l’illuminazione. Questo può avere un effetto soddisfacente, specialmente sui tuoi occhi – quando avvii per la prima volta MacBook Air. (2019), puoi attivare e disattivare l’impostazione per affrontare la differenza. Inoltre, sebbene questa impostazione possa non essere adatta a tutti, abbiamo scoperto che si tratta di un’importante attività ipnotica che sembra sempre più normale.

Il tono Zenbook è stato a lungo ricordato per i MacBook Pro e spesso assumiamo che non fosse per tutti. I MacBook Pro sono spesso usati come acquirenti di foto, editor di video e